Monte Sant'Angelo

Trovate sotto terra cartucce Kalashnikov

Oltre cento cartucce per Kalashnikov e duecento per fucili calibro 12 sono state sequestrate dagli agenti della polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine di Vibo Valentia in collaborazione con gli agenti del Commissariato di San Severo. Al termine di pregressa attività info-investigativa, gli agenti sono andati nel comune di San Severo, in una zona rurale nei pressi del quartiere 'San Bernardino' e dopo una minuziosa ricognizione del terreno, hanno iniziato le operazioni di scavo che hanno portato alla individuazione di un contenitore cilindrico della lunghezza di 113 cm e sigillato con nastro adesivo, nel quale erano contenute le munizioni. Sono in corso ulteriori indagini al fine di risalire ai responsabili della detenzione illegale delle munizioni. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie