Monte Sant'Angelo

Cocaina in barattolo conserve a Vieste

850 grammi di cocaina erano nascosti all'interno di un barattolo utilizzato per le conserve alimentari. Lo hanno scoperto, durante rastrellamenti e perquisizioni, nello smuovere un ammasso di pietre, i carabinieri degli squadroni dei Cacciatori di Sicilia, Calabria e Sardegna, insieme ai militari della locale tenenza, in località Palude Mezzane. Lo stupefacente sequestrato, esaminato dal laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale Carabinieri di Foggia, è risultato di qualità purissima: una volta immesso sul mercato, avrebbe potuto fruttare oltre 70 mila euro. Considerato il quantitativo consistente, non si esclude che fosse destinato non solo alle piazze di Vieste e paesi limitrofi ma, più probabilmente, che fosse stato stoccato in attesa del periodo estivo, quando, in seguito al massiccio afflusso turistico, aumenta la domanda. La sostanza è stata sequestrata a carico di ignoti, e sono ora in corso indagini per accertarne le responsabilità della detenzione. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie