Monte Sant'Angelo

Braccianti morti:Flai,ammassati in mezzi

"L'abitudine di considerare quasi normale e inevitabile il fatto che ogni giorno le vie di Capitanata siano attraversate da camioncini come quello oggetto dell'incidente,che vanno verso le aziende agricole e dove sono letteralmente ammassati i lavoratori senza alcun presidio di sicurezza" viene segnalata dal segretario Flai-Cgil di Foggia, Daniele Iacovelli. Il sindacalista interviene dopo l'incidente stradale avvenuto ieri sulla strada provinciale 105, tra tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, in cui sono morti 4 braccianti agricoli extracomunitari ed altri 4 sono rimasti feriti:viaggiavano tutti in un furgone che, per cause in corso di accertamento, è stato travolto da un tir carico di pomodori il cui conducente è rimasto leggermente ferito.Un episodio, aggiunge,"che ci interroga e chiama tutti a rispondere su quali siano realmente le ragioni che sinora non hanno consentito a questo territorio di concertare soluzioni che risolvessero problemi, come quello del trasporto, spesso in mano ai caporali"

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie